UN ANTICO GIOCO RITUALE

I giochi con la palla esistono da migliaia di anni e anche i popoli centramericani avevano inventato uno sport davvero singolare, dal forte valore religioso.

Ne avete mai sentito parlare? Dei grandi anelli di pietra vi ricordano qualcosa?

Ecco tutti i segreti di questo antichissimo gioco con la palla!

Il gioco con la palla in America centrale

TANTE EPOCHE, TANTE REGOLE

Questo gioco ha accompagnato diverse civiltà in epoche diverse: per questo ha avuto regole molto diverse tra loro.

Esisteva una versione in cui la palla doveva essere tenuta per aria, in modo simile alla pallavolo. In un’altra versione dello sport i giocatori dovevano impedire che il gioco terminasse nella propria metà campo, un po’ come capita nel tennis.

I campi da gioco, di diverse dimensioni, avevano la forma di una I: erano costituiti da un lungo corridoio centrale, chiuso da due zone rettangolari.

Il gioco con la palla in America centrale

Le pareti del corridoio potevano essere verticali o oblique e potevano presentare dei grandi anelli di pietra appesi in alto.

Al mutare di regole e campi, un elemento rimaneva costante: due squadre di giocatori si scambiavano palle di gomma. Potevano colpirle con anche, ginocchia, gomiti e cosce ma mai con mani o piedi.

I punti si realizzavano in diversi modi, tra cui uno molto particolare: chiunque fosse riuscito a far passare la palla attraverso uno degli anelli appesi ai muri laterali avrebbe vinto immediatamente la gara, vista la difficoltà dell’impresa.

Il gioco con la palla in America centrale

MOLTO PIÙ DI UN GIOCO

Questo antico gioco con la palla aveva profondi significati religiosi e simbolici: non a caso molti campi di gioco si trovano in prossimità di templi.

Le due squadre rappresentavano le due dimensioni ultraterrene dell’esistenza, il cielo e il mondo ultraterreno, e secondo alcune fonti gli sconfitti venivano sacrificati a fine partita, a riprova del carattere rituali di questi incontri.

Il gioco con la palla in America centrale

CON L’ALBUM DEGLI ARTONAUTI “TUTTO MONDO”

Un fantastico viaggio alla scoperta dei capolavori realizzati da artisti di tutto il mondo.

 

Scopri il nuovo album Tutto Mondo